Contrada Cafaro, si lavora per la riapertura della discarica

28 Mar2019

Circa 10 giorni fa sono iniziati i lavori preliminari per la riapertura della discarica di Contrada Cafaro di Atella.

Gli interventi per i quali sono stati stanziati 50.000 euro, secondo quanto previsto, dureranno all'incirca un mese e risolveranno le problematiche relative all'impianto di biostabilizzazione.

A conclusione degli stessi la discarica di Contrada Cafaro riprenderà a funzionare regolarmente, permettendo nuovamente ai Comuni conferitori di usufruire del servizio.

"Ho agito nella piena trasparenza e legalità. - ha dichiarato il primo cittadino Petruzzelli - Sono il Sindaco di tutti i cittadini e devo salvaguardare prima di tutto la loro salute. Qualcuno pensa agli utili, un buon Sindaco pensa alla popolazione.

Sono primo cittadino da 8 mesi e ciò che ho ereditato è una situazione disastrosa da un punto di vista finanziario. Quando mi sono insediato, per esempio, c'erano diverse fatture che non erano state pagate e lo abbiamo fatto. Quest'anno dovremmo pagare quelle del 2018 e abbiamo pochi soldi. Per questo stiamo pensando di contrarre un mutuo."

Categorie: 
Condividi: